Espandi l'immagine
LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO DEL TERRITORIO VENETO
SCHEDA TECNICA
Anno: 1986-1991
Luogo: Vicenza, Rovigo, Venezia
Cliente: IRVV, Istituto Regionale Ville Venete, Regione del Veneto, Amministrazione Provinciale di Vicenza, Comune di Vicenza, Acqua Marcia
Prestazione: progetto

Lo Studio ha redatto alcuni progetti strategici per lo sviluppo turistico - culturale della Regione del Veneto, che doveva essere perseguito attraverso la valorizzazione compatibile di alcuni beni storico - artistici di primaria importanza.
Si tratta del tentativo di ridare valore all’immenso patrimonio culturale della Regione, allora più di oggi sotto utilizzato, e di limitare contemporaneamente il consumo del territorio non edificato, attribuendo funzioni turistiche strategiche a manufatti esistenti di grande valore artistico, paesaggistico e storico.
Il progetto nel suo insieme interessa il territorio di tre province e prevede l’intervento di Enti Territoriali quali la Regione, le Province e i Comuni interessati, l’Istituto Regionale per le Ville Venete, ma anche di privati proprietari di complessi strategici, quali Acqua Marcia.
Lo studio ha redatto in proposito i seguenti progetti:
1. Itinerario turistico - culturale di Ville Venete
2. Restauro emblematico di Ville Venete
3. Restauro delle mura scaligere di Vicenza, di manufatti su di esse attestati e creazione di una maglia di aree verdi e percorsi ciclo-pedonali
4. Il Mulino Stuky a Venezia.