Espandi l'immagine
Espandi l'immagine
Espandi l'immagine
Espandi l'immagine
Espandi l'immagine
VILLA VENIER-CONTARINI
SCHEDA TECNICA
Anno: 2006
Luogo: Mira (VE)
Cliente: Istituto Regionale per le Ville Venete
Prestazione: progetto di restauro della Barchessa Ovest, del Corpo Centrale e della Barchessa Est (2)

La Villa si compone di un corpo dominicale a tre piani e di due barchesse porticate collegate da un colonnato. Il corpo centrale, di misure contenute, ha la tipologia della casa veneziana tripartita con "portego" al centro e camere ai lati. Soddisfa le esigenze del patrizio del '500, che utilizza la "casa di villa" come segno della presenza sul territorio, con funzioni domestiche limitate. Il maturare della cultura politica induce nel '600 esigenze di rappresentanza maggiori, un ampliamento del corpo padronale e la costruzione di due barchesse affrescate.
La Villa, estinta la famiglia patrizia, conosce un lungo periodo di abbandono, prima che un Istituto religioso l'acquisisca per insediarvi una scuola, alterandola pesantemente. Nuovamente abbandonata, viene rilevata dall'Istituto Regionale per le Ville Venete quale immobile tutelato ex L.1089/39, in cui ricavare un centro culturale e terziario. La ristrutturazione prevede il restauro dell'esistente, la costruzione di un centro congressi, la riconfigurazione del parco.
I lavori sono stati preceduti da una fase di studio sulla documentazione e da un'analisi diretta sul manufatto. Ogni elemento è stato classificato per tipologia e posizione in schede contenenti: descrizione dei materiali e tecnologie costruttive, epoca presunta, stato di conservazione, descrizione degli interventi di restauro da effettuare.